DSA

I DSA (Disturbi Specifici dell'Apprendimento) riguardano la capacità di leggere, scrivere e calcolare in modo fluente e corretto che si manifestano con l'inizio della scolarizzazione.

  • DSA

    La normativa prevista sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento

    Cosa prevede ad oggi la normativa sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento? In che modo bambini e genitori possono tutelarsi ed essere tutelati dalla legge in merito a questo tipo di disturbi? Risulta fondamentale fare chiarezza in quanto la legge è uno degli strumenti che genitori, educatori e insegnanti devono conoscere per tutelare con efficacia i diritti dei bambini coinvolti. I genitori di bambini e ragazzi con DSA dovrebbero essere i primi a tutelare i diritti dei propri figli, richiedendo alle scuole di mettere in pratica quanto previsto dalla legge e agli insegnanti di essere continuamente aggiornati sugli strumenti da poter utilizzare. Inoltre è utile ricordare che i genitori di bambini frequentanti la…

  • DSA

    DSA

    I Disturbi Specifici Dell’Apprendimento sono disturbi del neurosviluppo che riguardano la capacità di leggere, scrivere e calcolare in modo corretto e fluente che si manifestano con l’inizio della scolarizzazione. In base al tipo di difficoltà specifica che comportano, i DSA si dividono in: DISLESSIA: disturbo specifico della lettura che si manifesta con una difficoltà nella decodifica del testo; DISORTOGRAFIA: disturbo specifico della scrittura che si manifesta con difficoltà nella competenza ortografica e nella competenza fonografica; DISCALCULIA: disturbo specifico dell’abilità di numero e di calcolo che si manifesta con una difficoltà nel comprendere e operare con i numeri. Questi disturbi  dipendono dalle diverse modalità di funzionamento delle reti neuronali coinvolte nei processi di…